Mappe

Mappe

Le mappe sono il frutto del lavoro del cartografo che raccoglie le molteplici informazioni di aree geografiche, di territori o di luoghi per rappresentarle in modo simbolico e veritiero sulle carte. Del cartografo non ho preso l’abilità nel disegnare le mappe, piuttosto nell’esplorarle, nel ricavare da esse, dai segni e dalle forme dei territori,  dai nomi e dai riferimenti,  le informazioni e le suggestioni utili per l’esplorazione dei luoghi. Uso le mappe non solo per cercare nuovi paesaggi e altri percorsi, ma anche quando, trovato un luogo a me sconosciuto, posso aggiungere attorno a esso altre conoscenze e nuove relazioni. La mappa diventa così non solo la rappresentazione topografica o geografica di uno spazio ma soprattutto quella delle emozioni e dei sentimenti che un luogo produce in chi lo frequenta e percepisce.

cof

Il cartografo

Dei cartografi poco si sa, come anche dei viaggiatori. Rappresentano il mare e la terra, osservano il   mondo da un lato e dall’altro, non è un lavoro qualsiasi. Quelli che vi si dedicano non sono uomini come gli altri.

Predag Matvejevic (1932 – 2017)

 

Mori 2

 

La mappa della tenerezza