Geodiversità

Geodiversità

Per molti studiosi la Geodiversità e la Biodiversità sono concetti strettamente correlati tra di loro: nella varietà degli ambienti geologici e insita la potenzialità della vita sulla Terra, una condizione, che si assimila e si collega strettamente con le comunità biologiche e l’eterogeneità delle specie (Biodiversità); inoltre le variazioni del substrato roccioso, dei depositi sedimentari, delle forme del terreno ed i processi geologici che modellano il paesaggio, sono tutti fattori che concorrono alla Geodiversità e che hanno determinato e condizionato, prima come adesso, gli ecosistemi e le forme viventi.
Stanley (2001) definisce la geodiversità come: “… il link tra le persone, il paesaggio e la cultura; la varietà degli ambienti geologici, delle componenti, dei fenomeni e dei processi che li costituiscono e che si esplica nella varietà delle forme rocciose, dei minerali, dei fossili e dei suoli che forniscono l’intelaiatura per la vita sulla terra”. Stanley fornisce, in questo modo una delle definizioni più ampie ed esaustive e si spinge ancora oltre arrivando ad affermare che “la Biodiversità è parte della Geodiversità”.

cof