DIARIO CAMMINO E RACCONTI

campagna emiliana

Luoghi che restano

Pensando alla capacità che taluni paesaggi hanno di generare condizioni di benessere, e di essere per questo terapeutici,  credo che in ognuno di noi ci sia un paesaggio nella memoria, legato il più delle...

Complesso di Massenzio

11 marzo 2017, con Sublimes sulla via Appia Antica

Si avvicina la prima uscita ufficiale per Sublimes. Inizieremo dalla  capitale e in particolare con l’attraversare un parco unico al mondo, quello dell’Appia Antica. Partiremo  da Santa Maria delle Mole ed esploreremo il tratto che dall’XI Miglio risale la...

screen

Come acqua nell’acqua

L’inizio di un fiume, con una strana fine, tra i ruderi di una città medievale immersa in un giardino romantico: tutto con il nome di Ninfa. Emergendo progressivamente, il flusso d’acqua lambisce radici vegetali...

canaletto

Cercando i suoni di Ninfa

A Ninfa, in un pomeriggio degli inizi di novembre, oltre a immagini, cercavo suoni d’acqua e canti di uccelli, e così con cautela  ho vagato fuori sentiero per il giardino, cercando l’angolo giusto. Era...

Torre Paola

La lunga strada di sabbia

Nel 1959 Pier Paolo Pasolini a bordo di una millecento percorse in piena estate tutta la costa italiana da Ventimiglia a Trieste. Scese lungo il Tirreno fino alla punta estrema della Calabria, passò lo...

carte-du-tendre-carte-de-tendre-wikipedia

La Mappa della Tenerezza

Una geografia del sentimento, Carte du Tendre, la mappa di un paese immaginario chiamato Tenerezza i cui toponimi rappresentano stati d’animo ed emozioni. Incisa da François Chauveau, compare nel romanzo“ Clélie, historie romaine”scritto da  Madame...

lago di lava

Finestre sul cuore infuocato del pianeta

Esploro anche, forse soprattutto, attraverso le immagini e le parole degli altri. Così ho trovato un altro incredibile documentario di Herzog, Into the Inferno, un lavoro ancora una volta dedicato ai vulcani come finestre...

sound

Sono solo un gran camminatore

Sono solo un gran camminatore che stava su in alto e guardava giù in basso su molti antichi paesaggi in tutte le loro velate e  più nude stagioni. Avvistarlo, ascoltarlo, vederlo, provarlo, aspirarlo, risucchiarlo...